email:
password:
Registrazione nuovo utente
 

ARREDO GIARDINO

 


guarda i cataloghi Pircher

 

  • Puntillo

  • Incentivi ristrutturazione edilizia

  • Ecommerce Hitachi

  • Ecommerce Trapani

  • Legnami Calabria

 

Detrazione del 50% e 65%, rientrano anche mobili e arredi.

Reaching For A Home

 Il Decreto Legge n. 63/2013, in vigore dal 06 giugno 2013, ha prorogato le agevolazioni relative alle ristrutturazioni edilizia ed alla riqualificazione energetica sino al 31/12/2013.

In particolare, il Decreto:

  • ha prorogato di ulteriori sei mesi il termine per usufruire della maggiore detrazione (50% anziché 36%), sulle spese di ristrutturazione di edifici residenzialisostenuti da privati;
  • ha esteso l’agevolazione del 50% all’acquistodi mobili, finalizzati all’arredo degli immobili oggetto della ristrutturazione, nel limite di € 10.000,00 di spesa;
  • ha prorogato di ulteriori sei mesi (un anno per le spese sulle parti comuni delle unità condiminiali) ed innalzato la quota di detrazione al 65%, per le spese relative ad interventi di riqualificazione energetica, su qualsiasi tipo di edificio, sostenute da privati e da imprese.

ATTENZIONE:  Dal 1°luglio 2013 non sono più agevolabili le spese per la sostituzione degli impianti di riscaldamento con pompe di calore ad alta efficienza e impianti geotermici a bassa entalpia (mancata proroga e mancato aumento della detrazione).


Leggi la Guida aggiornata dell’Agenzia delle Entrate.